The Hero's Journey

Nell’ultimo anno il mio percorso artistico si è plasmato intorno al forte interesse per il processo di evoluzione interiore dell’essere umano. Partendo da una ricerca di carattere personale, mi sono immersa nella realizzazione di un progetto visivo che potesse diventare un valido strumento di sviluppo spirituale universalmente riconoscibile. Prendendo spunto da un concetto psicologico di archetipo come modello originale di comportamento risiedente nell’inconscio collettivo, ho rappresentato i 12 archetipi introdotti dalla psicologa Carol Pierson. Essi sono: INNOCENTE, ORFANO, GUERRIERO, ANGELO CUSTODE, AMANTE, CERCATORE, CREATORE, DISTRUTTORE, SAGGIO, MAGO, SOVRANO, FOLLE. Dunque, presupponendo che ognuno di noi abbia al suo interno più archetipi che agiscono in modo inconscio, il mio obiettivo è quello di creare un dialogo diretto tra l’osservatore e le forze archetipiche che lo condizionano. Attraverso le immagini appositamente create, queste figure inconsce possono essere volontariamente evocate allo scopo di attivarle in modo armonico, integrandone le qualità e superandone i difetti. La progettazione dell’immagine secondo la mia sintesi interpretativa prevede l’inserimento dei simboli che orbitano intorno a quel particolare archetipo. Dopo una comparazione teorica sul piano alchemico, astrologico e mitologico, i simboli si fondono durante il processo creativo in modo naturale, come se l’immagine si generasse autonomamente tramite il mio processo di visualizzazione. Dal punto di vista della realizzazione, le opere si presentano di forma quadrata, su un supporto di metallo, nel tentativo di riproporre gli antichi emblemi. Ogni immagine parte da una fotografia scattata da me, viene poi manipolata digitalmente al computer, stampata, trasferita sul metallo e ultimata tramite interventi pittorici e di incisione. Il risultato finale è un’opera mixed media.